Naro. Primavera narese e l’insostenibile pesantezza delle discordie

Naro – a cura di Francesco Rotondo.

Assistiamo sempre più perplessi alle schermaglie tra associazioni e la Giunta.  Il rischio è una battaglia politica che poco c’entra con questioni in essere tra i due schieramenti. Il caso bellico è rappresentato dalla primavera narese e dal cartellone alternativo che stanno preparando da due parti senza comunicazione alcuna. A soffiare sul fuoco ci si mette certa stampa che preventivamente si pone come detrattore del programma comunale tanto da far sentire inadatti i bambini che parteciperanno inevitabilmente all’evento. Cremona è sempre più solo, emarginato anche dal circolo PD, si ritrova ad alternare rimpasti e rimpasti per andare avanti. Il clima non è fertile per un lavoro armonioso e che dia risultati.

Pezzo completo su http://www.philomathes.it/

Share This Post On