Naro: un progetto europeo per il WiFi gratuito per i cittadini

Naro. Anche il comune amministrato dal sindaco Calogero Cremona ha deciso di aderire e quindi di approvare la domanda per ottenere il buono “Wi-Fi 4 EU” pari a 15mila euro, necessario per coprire le spese per l’attrezzatura e l’installazione degli hotspot Wi-Fi per permettere l’accessibilità internet ai cittadini naresi.

Nel dettaglio, si tratta di un progetto europeo tramite cui si intende promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari in tutta l’Europa.

Ottenute le 15 mila euro necessarie per l’istallazione delle attrezzature, sarà compito dei Comuni che come quello di Naro hanno aderito al progetto pagare la connettività, ovvero l’abbonamento del servizio internet e se necessario la manutenzione delle stesse attrezzature installate per offrire connettività Wi-Fi gratuita e di alta qualità per almeno 3 anni.

Nell’idea del progetto, l’iniziativa WiFi4EU è stata aperta agli organismi del settore pubblico, come ad es. municipi, biblioteche e centri sanitari per permettere a qualsiasi fascia della popolazione la libertà di connessione.

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On