Naro: saranno stabilizzati gli ultimi 33 precari del comune

Naro. Ottime notizie arrivano dal comune amministrato dal sindaco Calogero Cremona, a seguito dell’ultima riunione tra i membri della giunta. Infatti, gli amministratori naresi, hanno deliberato sul piano triennale del fabbisogno del personale, garantendo, nello specifico, la stabilizzazione degli ultimi 33 lavoratori precari dello stesso comune narese.

Cremona: «Risolto un problema sociale»

«È stato risolto un vero e proprio problema sociale – ha commentato il sindaco di Naro Calogero Cremona – adesso, grazie a questo importantissimo atto, non ci saranno più precari nel nostro comune. Questo importante traguardo raggiunto segue quanto fatto nel primo periodo della mia sindacatura, quando eravamo riusciti a stabilizzare un buon numero di lavoratori precari».

Infatti, già nel gennaio del 2016, concluso l’iter iniziale, 15 lavoratori precari, alle dipendenze del comune narese, avevano firmato il loro contratto a tempo indeterminato. In dettaglio, avevano firmato il contratto 14 lavoratori inquadrati nella categoria B ed 1 nella categoria A.

L’iter per la loro stabilizzazione si era sbloccato con l’approvazione del bilancio preventivo e grazie alla nuova normativa che chiarisce come i risparmi dalle cessazioni del servizio (dimissioni, pensionamenti, ecc.) avvenute nel triennio precedente costituiscano risorse finanziarie per poter assumere personale (il 50% di tali risparmi sono sfruttabili per la stabilizzazione dei precari).

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On