Naro – Personaggi illustri: Graziella Pirriatore Arbitro internazionale

Naro – Graziella nasce ad Agrigento nell’anno in cui gli azzurri si aggiudicano il mitico mondiale di Spagna ’82 (quasi a presagio).

Vive a Naro, fino al completamento degli studi

Vive a Naro fino al completamento degli studi superiori per poi trasferirsi a Bologna, dove tutt’ora vive, per frequentare l’Università felsinea e conseguire la laurea in Scienze Economiche e dell’Azienda.
A Bologna, coltiva la passione per il calcio iniziando a frequentare le partite casalinghe dei rossoblù. E proprio, una delle tante domeniche mentre si recava allo stadio “Renato Dall’Ara” che la sua attenzione è catturata dalla locandina: “Vieni anche tu a fare l’Arbitro”.
Graziella intraprende il corso per arbitro di calcio FIGC presso la sezione Arbitri di Bologna, dove il 9 Marzo 2002 supera il corso e comincia quella che sarà una carriera densa di emozioni e soddisfazioni.
Le prime gare la vedono impegnata nella direzione di campionati giovanili provinciali, ma già dalle prime fischiate i dirigenti della sezione bolognese intravedono buone potenzialità.

Nel 2004 passa all’organo tecnico regionale dell’Emilia Romagna

Il 1 Luglio 2004 passa all’organo tecnico regionale – CRA Emilia Romagna, dove viene impegnata in gare all’inizio di 1ª Categoria per poi passare un po’ alla volta al campionato di Promozione e di Eccellenza dove rimane in organico per circa 3 anni. Alla fine della stagione 2009/2010 fà il primo grande salto approdando nell’organico della Commissione Arbitri Interregionale –CAI.
Dopo un solo anno di permanenza arriva la promozione nell’organico nazionale di Serie D.
Esordisce nella massima categoria della LND il 18/09/2011 in Trentino nella gara Sporting Club St. Georgen- Montebelluna.
Ma la soddisfazione più grande arriva la stagione successiva 2012/2013 con l’inserimento nella lista FIFA degli arbitri internazionali. L’esordio europeo avviene il 21 Aprile 2013 come quarto ufficiale nella semifinale di Champions League femminile Wolfsburg- Arsenal.

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On