Naro – Giancarlo Barbara un comico di origini naresi

Anche Naro ha il suo comico di rilevanza nazionale.

Stiamo parlando di Giancarlo Barbara, showman siciliano nato a Cuneo, figlio d’arte nella musica, comincia presto a manifestare la sua passione per pianoforte, chitarra e il canto, senza trascurare la sua incontenibile comicità.
Lavora nei Villaggi Turistici, in Italia e all’estero, dal ’95 al 2002 in qualità di responsabile animazione diurna e spettacoli serali.
Trasferitosi a Roma comincia a frequentare i locali di Cabaret.
Semifinalista al “Gran Premio del Cabaret 2004”condotto da Pippo Santonastaso nella trasmissione “Ciak si Ride” .

Le apparizioni televisive del comico originario di Naro

Partecipa al programma televisivo comico “Torno Subito” per l’edizione 2004.
Vince il premio della critica nella terza edizione della rassegna “Spaziocabaret”.
E’ finalista al premio “Massimo Troisi” edizione 2005.
Comincia a frequentare il laboratorio Zelig nel celebre teatro Tam di Napoli per poi arrivare a far parte del cast di Zelig OFF  e  Zelig Circus in onda su Canale 5.

Il comico originario di Naro, nel suo spettacolo “Chill’ è Bill!” si diverte a ripercorrere alcuni notissimi film e canzoni di successo ponendo degli interrogativi, per poi sorprendere tutti con le sue risposte. Interagisce con il pubblico coinvolgendolo nel racconto delle sue storie improbabili, cambiando mille espressioni grazie alla sua mimica straordinaria. Tra una scena e l’altra prende in mano la chitarra per giocare con le canzoni più famose degli ultimi anni e coinvolgere gli spettatori in rivisitazioni musicali davvero divertenti. “Chill’ è Bill!” parte con il trailer del film di Quentin  Tarantino per poi entrare nel mondo del cinema, della musica e del kung fu in un comico e sorprendente susseguirsi di citazioni.

Abbiamo parlato di Giancarlo Barbara a Naro, in questo nostro articolo.

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On