Miriana Tona trionfa all’Open Femminile di Camastra

Camastra. Il torneo di tennis “Città di Camastra”, organizzato dal locale “A & G – Tennis Club” e giunto alla sua seconda edizione, è stato un successo.

Più di 200 atleti del sud Italia, invogliati anche dal consistente montepremi di 5.600 euro, dal 25 al 9 luglio, si sono dati battaglia nelle varie categorie.

Miriana Tona ha vinto il torneo di Camastra battendo Alice Viglianisi in finale

Nella giornata conclusiva del torneo, si è assistito ad un grande spettacolo sportivo, con Alessio Di Mauro (ex n. 68 della classifica mondiale) che, per il secondo anno consecutivo, si è aggiudicato l’Open Maschile battendo in finale (6-4 / 6-0) Andrea Grazioso; la finale dell’Open femminile ha visto, invece, protagoniste due allieve dello stesso Di Mauro, con la 22enne Miriana Tona che si è aggiudicata il trofeo più ambito della categoria battendo (6-3 /6-1) la collega Alice Viglianisi.

Nella stessa giornata, inoltre, si sono svolte le finali di 3° categoria (con Bosco che ha battuto Pitrone 6-2/ 6-0) e di 4° categoria (con Di Ventura che dopo aver concesso (4-6) il primo set a Morgante, ha chiuso i conti con due netti 6-0 / 6-0).

«Anche quest’anno il livello della competizione è stato molto alto –  dice Bartolo Tesè, presidente del Tennis Club Camastra – Gli atleti camastresi si sono comportati egregiamente, con le buone prestazioni di Sergio Cascià, Salvatore Vella, Santino Attardo, Alessio Allegro, Alessio Sorrento Colli».

Dal 30 luglio, si attendono in campo, a Camastra, le speranze del tennis siciliano Under 12, Under 14 e Under 16.

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On