M5S Naro: «LO STATO CI MANDA 70.000 EURO E LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE NE FA PERDERE CIRCA 100.000»

Comunicato rilasciato dai membri del Movimento 5 Stelle di Naro.

È notizia di questi giorni che dopo la visita in Sicilia del Ministro  Toninelli (M5S), lo stesso abbia deciso di dare un finanziamento ai comuni Siciliani con popolazione inferiore ai 20.000 abitanti in modo da fare manutenzione alle strade e alle infrastrutture.

Naro beneficerà di 70.000 euro, che se spesi bene potrebbero dare un pochino di lustro al nostro amato Paese.

Da anni ormai siamo abituati a sentire i nostri amministratori che ci dicono «non possiamo fare nulla perché le casse del comune sono vuote». Una domanda ci nasce spontanea, «ma voi fate qualcosa per rimpinguarle?».

Crediamo proprio di no.

È sempre notizia di questi giorni  che la regione ha deciso di premiare con un incentivo economico i comuni siciliani più virtuosi nella raccolta differenziata.

Vedere piccoli comuni che riceveranno cifre sui 100.000 euro e leggere il nome di Naro tra i più “cattivi” ci fa arrabbiare abbastanza.

Oltre il danno poteva arrivare anche la beffa perché la regione voleva punire ulteriormente i comuni classificati come “cattivi” infliggendo una multa. Per fortuna questa punizione è stata momentaneamente sospesa.

In chiusura vorremmo fare due domande ai nostri amministratori:

Coma pensate di investire i 70.000 euro che vi invierà lo stato, se questi dovessero arrivare quando sarete ancora in carica?

Quando pensate di far partire questa benedetta differenziata?

Le domande ve le abbiamo poste se lo ritenete opportuno potete rispondere a noi e alla cittadinanza.

 

Vito Francolino

Author: Vito Francolino

Giornalista pubblicista iscritto all'Odg Sicilia. Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On
468 ad