L’istituto San Giovanni Bosco di Naro, all’inaugurazione nazionale dell’anno scolastico, alla presenza del Presidente della Repubblica

Naro. Non mancherà, anche quest’anno, una piccola rappresentativa di alunni e insegnanti dell’istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” di Naro, all’inaugurazione ufficiale dell’anno scolastico che si terrà giorno 17 di questo mese, presso l’Istituto Tecnico Commerciale per Geometri “G. Cerboni” di Portoferraio, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti.

Il Miur ha riconosciuto la bontà del lavoro teatrale svolto dagli studenti naresi nell’ambito del progetto “Area a forte processo immigratorio”, per migliorare la cultura dell’accoglienza e avvicinare i bambini all’educazione interculturale. La delegazione narese sarà composta dai due piccoli Luca Castronovo e Costanza Marsala che si sono distinti durante il progetto scolastico, dalle insegnanti Antonietta Barone e Ignazia Leone e dal dirigente scolastico Roberto Navarra che, sotto la sua guida e con l’ausilio di bravi insegnanti, sta continuando a mantenere alto, anche a livello nazionale, il nome dell’istituto scolastico narese.

Presenti all’evento circa 800 studenti, provenienti da ogni parte della nazione

All’importante cerimonia parteciperanno circa mille persone, tra cui 800 studenti provenienti da tutta Italia, insieme a personalità del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo. La cerimonia sarà trasmessa in diretta su Rai Uno dalle ore 16.30 e sarà rilanciata attraverso i canali social del Ministero con l’hashtag #Tuttiascuola.

Il Presidente Mattarella ha innovato lo svolgimento della cerimonia dell’apertura dell’anno scolastico, che tradizionalmente si svolgeva a Roma, nei primi anni all’Altare della Patria e poi nel cortile d’onore del Quirinale, ed ha portato un segno di presenza istituzionale con le delegazioni degli studenti delle scuole d’Italia, nelle diverse città d’Italia: Napoli, Sondrio, Taranto ed ora nella piccola Isola d’Elba.

Orgoglioso per il risultato raggiunto anche il sindaco di Naro

Felice per il traguardo raggiunto dalla scuola narese anche il dott. Calogero Cremona, sindaco di Naro, che si è congratulato pubblicamente con i due studenti, le insegnanti e il dirigente scolastico.

«Non possiamo che essere orgogliosi – dice il primo cittadino narese –  per il lavoro svolto dagli studenti e per i traguardi raggiunti dalla nostra scuola che li prepara e li forma nel migliore dei modi. Piccole eccellenze di cui essere fieri e che saranno da esempio per tutti gli altri studenti del nostro territorio».

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On