Il 7 aprile Naro diventa capitale regionale della Passione di Cristo. Il programma del “Passion Day” 2019

Naro. È stato ufficializzato il programma del “Passion Day”, il raduno siciliano delle Sacre Rappresentazioni della Passione di Cristo che si terrà il 7 aprile a Naro, al centro sociale “Carcione” (Casa Contemplattiva).

Alle 9.30 ci sarà il raduno di tutti i gruppi, mentre alle ore 10.00, verranno aperte una mostra del costume ed una mostra video/fotografica sulle Sacre Rappresentazioni nelle città partecipanti.

Alle ore 11.00, ci si sposterà in chiesa Madre per la Santa Messa.

Sarà durante il pomeriggio, a partire dalle 16.30, che si entrerà nel vivo delle Sacre Rappresentazioni, con le compagnie che si esibiranno una dopo l’altra.

Tanti gruppi, oltre i Contemplattivi, si esibiranno al Passion Day

Saranno presenti: l’associazione culturale “Insieme per un Sogno”, di Sommatino; l’associazione folkloristica culturale “Settimana Santa” di Delia; l’ass. “F. Orioles” di Marianopoli; “I Giudei” di Grotte; la confraternita dell’addolorata chiesa dei fornai di Palermo; l’ass. culturale “I nuovi discepoli” di Caltanissetta; la Pro Loco di Alcamo; la parrocchia “Santa Croce” di Ravanusa; l’ass. “Settimana Santa” di Cianciana; il gruppo teatrale “Tradito” di Joppolo; il circolo “San Giuseppe Artigiano” di Serradifalco; l’ass. culturale “Tessere di coccio” di Palma di Montechiaro.

Arena: «Naro sarà, ancora una volta, la capitale delle Sacre Rappresentazioni sulla Passione di Cristo»

«La seconda edizione del Naro Passion Day – dice Massimiliano Arena dei Contemplattivi – trasformerà anche quest’anno la Fulgentissima città del Barocco nella capitale siciliana delle Sacre Rappresentazioni sulla Passione di Cristo.

Dopo lo straordinario successo avuto lo scorso anno, quando 11 gruppi si sono ritrovati sotto il cupolone di Sant’Agostino, quest’anno 15 compagnie teatrali di altrettante città siciliane si ritroveranno il 7 aprile per trascorrere insieme una giornata dedicata al Martorio nella splendida location del colonnato cinquecentesco di Casa ContemplAttiva.

IContemplAttivi che anche quest’anno stanno curando l’organizzazione di tutto l’evento già da qualche mese hanno messo in moto la loro straordinaria macchina organizzativa per farsi trovare pronti.

Il programma della manifestazione prevede, una mattinata dedicata all’incontro e ad un veloce benvenuto, subito dopo saranno aperte due mostre, una fotografica e video e una dedicata ai costumi, a seguire tutti i partecipanti si sposteranno in chiesa Madre dove sarà celebrata la Santa Messa, a seguire si tornerà a Casa ContemplAttiva, dove il gruppo offrirà a tutti il pranzo. Pomeriggio, dopo un breve incontro tra tutti i responsabili sul tema le sacre rappresentazioni, necessità e prospettive, alle 16.30 inizierà la messa in scena dei vari quadri delle Sacre Rappresentazioni. Saranno 16 scene che ripercorreranno la vita, la passione e la morte di Gesù.

 «Un giorno unico e speciale, l’apice di tutte le nostre attività. Un’esperienza unica nel suo genere in campo nazionale e internazionale»

«Per noi – continua Arena – è un momento speciale, un giorno unico ed eccezionale e veramente il culmine e l’apice di tutte le nostre attività, noi che amiamo la Passione di Cristo e ogni anno tra mille difficoltà la facciamo rivivere, in quel giorno non solo esaltiamo questa straordinaria Pietà Popolare, ma facciamo diventare la nostra amata città di Naro Capitale Siciliana di questi riti. Questa esperienza è unica nel suo genere in campo nazionale ed internazionale».

Vito Francolino

Author: Vito Francolino

Giornalista pubblicista iscritto all'Odg Sicilia. Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On