Ennesimo riconoscimento per la San Giovani Bosco di Naro. Menzione speciale dal Senato

Oggi una delegazione del Senato sarà a Naro per ringraziare i ragazzi che hanno partecipato al progetto.

Naro. Un’altra grande soddisfazione si aggiunge alla lunga lista dei riconoscimenti ricevuti della scuola “San Giovanni Bosco” di Naro, diretta dal dirigente scolastico Roberto Navarra. Infatti, gli studenti delle quinte classi della scuola hanno ricevuto una menzione speciale, partecipando al progetto didattico – educativo “Vorrei una legge che”, promosso niente di meno che dal Senato della Repubblica.

Al fine di valorizzare ulteriormente il lavoro svolto e approfondirne il contenuto con i bambini, una delegazione del Senato, alla presenza delle autorità locali, questa mattina, presso il plesso Sant’Agostino premierà gli alunni.

L’iniziativa che ha permesso alla scuola di ottenere l’ennesimo riconoscimento, si proponeva di far riflettere i bambini e i ragazzi su temi a loro vicini e di far cogliere l’importanza delle leggi sulla regolamentazione della vita di tutti i giorni, incentivando il senso civico e di partecipazione democratica. Le classi quinte dell’istituto narese, dunque, hanno partecipato con entusiasmo al progetto e i giovani studenti, dopo aver approfondito insieme ai loro insegnanti il tema del lavoro, che li tocca da vicino, hanno proposto e illustrato attraverso un lapbook un vero e proprio “disegno di legge” che è stato ritenuto meritevole di una menzione speciale.

Navarra: “L’elaborato dei nostri ragazzi è stato particolarmente apprezzato”

Appresa la notizia, ci siamo dunque messi in contatto con il dott. Navarra per una dichiarazione in merito.

«La Commissione di valutazione – ci dice il dirigente scolastico – ha particolarmente apprezzato l’elaborato prodotto ed ha espresso i più sentiti complimenti per l’entusiasmo e l’impegno con cui i nostri ragazzi, attentamente indirizzati dagli insegnanti, hanno seguito questo percorso formativo, volto a far cogliere ai più giovani l’importanza delle leggi e del confronto democratico. L’evento di oggi è indubbiamente una preziosa  occasione di incontro e confronto su temi e valori particolarmente sentiti dai giovani cittadini che, in qualità di “piccoli legislatori”, hanno realizzato il progetto premiato».

Articolo Presente sul quotidiano La Sicilia (Redazione Agrigento) di oggi.

 

 

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On