Disegni osceni a Sant’Erasmo Naro. “Inutile attendere … ci pensiamo noi”

Naro. Letteralmente stanche di vedere di fronte l’ingresso dell’amata chiesa di Sant’Erasmo alcuni disegni osceni (realizzati da ignoti, nella notte tra sabato e domenica), due donne del quartiere hanno deciso di non aspettare l’intervento del Comune ed agire per conto proprio. Così, nella tarda serata di martedì, proprio per allontanarsi da occhi curiosi, le due donne hanno deciso di armarsi di solvente, palette metalliche, scope e tanta buona volontà, cancellando le orrende “opere d’arte” e ridando dignità all’esterno del luogo sacro.

«Non era necessario attendere oltre – ci ha raccontato una delle due donne che abbiamo intervistato subito dopo la pulizia – abbiamo deciso di pulire anche per permettere il passaggio, in questi giorni, al nostro San Calogero. I disegni erano un’oscenità. Non potevamo tollerare la visione di certe immagini di fronte ad un a chiesa. Noi, a differenza di altri che si sono indignati e limitati a commentare l’accaduto, abbiamo deciso di agire in prima persona. Non ci voleva tanto, solo un po’ di buona volontà».

La mattina di domenica, all’ “apparizione” dei disegni in piazza Cesare Battisti, cittadini, residenti del quartiere e, in particolar modo, i fedeli della chiesa di Sant’Erasmo, erano rimasti letteralmente indignati.

I tre disegni osceni, decisamente di cattivo gusto, con vernice nera, raffiguravano anche simboli fallici; un’azione offensiva, un gesto che ha rilevato un degrado umano e culturale presente anche a Naro, che aveva deturpato esteticamente, ma anche simbolicamente, sia la struttura religiosa che la stessa piazza Cesare Battisti.

Intanto, nella Fulgentissima, è partita la caccia ai vandali che continuano a rovinare il bene comune. In particolare, i cosiddetti Writers, tra gli altri, sono quelli che più di tutti, in questi giorni, stanno vandalizzando la città, con segnalazioni che arrivano da svariati posti come il Duomo Normanno (di cui vi abbiamo già raccontato), della villetta della Madonna Liberante, senza il minimo rispetto per monumenti storici o luoghi religiosi.

disegni osceni sant'erasmo naro

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On