Cosimo Munzone e Annalisa Calandra si aggiudicano il XXXII Torneo di tennis “Alfonso Pantalena”

Giunto alla XXXII edizione il torneo estivo di Agrigento ha fatto registrare una buona partecipazione. Gli incontri si sono svolti al Circolo del Tennis con un pubblico interessato e attento. Nel femminile Annalisa Calandra di Alcamo ha disputato una finale con la giovanissima Desideria D’Amico di appena 13 anni(!) che nonostante lo schiacciante risultato ha avuto modo di dimostrare un carattere determinato ed una tecnica già “matura” che fanno ben sperare per il suo futuro. Annalisa si aggiudica quindi il femminile ripetendo il successo del 2015.

Nel maschile la finale si è giocata tra Cosimo Munzone di Ragusa, che ritorna da diversi anni al torneo “Pantalena”, e il diciottenne Andrea Trapani di Palermo. Scambi veloci in un gioco appassionante proprio delle finali di gran classe hanno caratterizzato la bella finale. Il pubblico presente ha sottolineato con diversi applausi le performance dei due tennisti e Cosimo Munzone si è aggiudicato il torneo con il risultato di 6 -3 nel primo set e 6 – 4 nel secondo.

Ad arbitrare l’incontro l’arbitro ufficiale Salvo Di Benedetto. Il Presidente del Tennis club di Agrigento Ernesto Gennaro, coadiuvato da Alfonso Paci, ha espresso la propria soddisfazione e ha ringraziato la famiglia Pantalena che in ricordo del caro Alfonso da 32 anni promuove quello che è diventato uno dei tornei estivi più importanti di Sicilia.

Commosse parole del dott. Vittorio Pantalena che ha ringraziato tutti i partecipanti e dei vincitori Cosimo Munzone e Annalisa Calandra che hanno avuto parole di elogio per l’organizzazione e per la famiglia Pantalena.

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On