Camastra – Naro. Grande festa a scuola per la giornata conclusiva di “Sport di Classe”

Naro. Si è svolta questa mattina, presso il cortile del plesso San Giovanni Bosco, in un clima animato di gioia ed allegria, la manifestazione conclusiva del progetto “Sport di classe”, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica e sportiva fin dalla scuola primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni. Referente del progetto è stata l’insegnante Ignazia Leone, coadiuvata dal tutor sportivo Eugenio Siracusa, una figura specializzata inserita all’interno della scuola primaria a supporto del dirigente scolastico e gli insegnanti sull’attività motoria e sportiva.

«Il valore chiave – spiega l’ins. Leone – sul quale gli alunni sono stati chiamati a confrontarsi è un sano e corretto stile di vita, motivando le generazioni all’attività motoria e fisica».

La manifestazione ha segnato la conclusione di tutto un anno di lavoro con i bambini della scuola primaria (quest’anno hanno partecipato le classi terze quarte e quinte di Naro e le classi quarte e quinte di Camastra), tra giochi preparatori, slide e cartelloni, realizzati in classe con la collaborazione degli insegnanti.

«Ogni edizione dei giochi – continua il dirigente scolastico Roberto Navarra – è contraddistinta da un valore chiave sul quale le classi sono invitate a sviluppare un percorso educativo. Tra gli obiettivi principali del progetto si annoverano la diffusione tra i ragazzi dei valori educativi dello sport quali: inclusione, integrazione, fair play, ecc».

A differenza dello scorso anno, in  cui due giornate distinte e separate si sono svolte a Camastra e Naro, quest’anno, il tutto si è articolato in un’unica giornata di festa, dove non ci sono stati né vinti né vincitori.

Classe di camastra

Author: AltraNotizia

Invia le tue segnalazioni, pubblicizza i tuoi eventi su altranotizia.it contattandoci all'indirizzo mail altranotiziacontatti@gmail.com

Share This Post On